cover articolo ricetta dolce

Ricotta all’arancia, nocciola e caffè: delicatezza per il palato

La proposta di oggi ha come protagonista il miele di agrumi, noto per essere mediamente dolce, leggermente acido e con una delicata nota amara.
Goloso e salutare, quasi incolore, ha un profumo di fiori suadente e delicato, tendente al fruttato: grazie al suo aroma dolce che lo contraddistingue, è possibile abbinarlo a quasi tutte le preparazioni di pasticceria.
Il dessert che vogliamo preparare insieme a voi, “Ricotta all’arancia nocciola e caffè”, semplice e sfizioso, ne è uno squisito esempio.
Pronti a lasciarvi conquistare da questa ricetta?

Tempo di preparazione: 20 minuti
Porzioni: 4
Difficoltà: Facile

INGREDIENTI

  • 60 ml caffè
  • 1 cucchiaio zucchero di canna
  • 90 g Nocciole tostate
  • 1 cucchiaio Scorza d’arancia
  • 3 cucchiai Miele di agrumi
  • 450 g ricotta
  • 1 cucchiaio caffè in polvere
  • Liquore all’arancia
  • Agar-agar

PROCEDIMENTO

  • Preparate il caffè ristretto e versatelo in un pentolino, aggiungete lo zucchero di canna fino al relativo scioglimento, unite poi la punta di un cucchiaino di agar-agar e lasciatelo addensare a fuoco basso per poi farlo intiepidire a fuoco spento.
  • In una tazzina o bicchiere tritate le nocciole e grattugiate la buccia d’arancia, mescolate il miele di agrumi con la buccia di arancia e scaldate a vapore per 3 minuti circa.
  • Schiacciate e stemperate la ricotta in una ciotola, rimuovendo quanto più possibile la presenza di granuli, in seguito aggiungete il miele, metà delle nocciole e un pochino di liquore all’arancia.
  • Successivamente aromatizzate l’acqua della cottura a vapore con il caffè in polvere, mettete nel cestello la ciotola di ricotta lasciandola cuocere e profumare al caffè di vapore per 5-10 minuti.
  • Dopodiché riempite uno stampo ad anello tondo con la crema di ricotta, cospargendo la superficie con le nocciole rimaste per poi rimuovere lo stampo in un secondo momento.
  • Infine, decorate il piatto con il caffè leggermente freddo e addensato aggiungendolo a gocce direttamente nei piatti o servito a parte e completate con un po’ polvere di caffè.

Miele di agrumi: buono e sostenibile

Sapevi che il mese di maggio è dedicato proprio alla produzione del miele di agrumi?
Questo miele, biologico e 100% italiano, come dicevamo, risulta particolarmente apprezzato per via delle sue caratteristiche organolettiche: profumo di fiori e sapore spiccatamente dolce sono certamente elementi graditi da appassionati e golosi.
Per realizzarlo, i nostri apicoltori si recano con le arnie in provincia di Taranto!

Perché scegliere la linea Biodiversità? Perché è proprio attraverso questa speciale produzione che rinnoviamo e intensifichiamo il nostro impegno a favore della protezione dell’ecosistema.

Se sei interessato ad acquistare mieli che rispettano la natura e la vita delle api per realizzare le tue ricette ti consigliamo di visitare la sezione shop del nostro o di cercarci tra gli scaffali del tuo supermercato di fiducia!